ALBERTO SELVESTREL

“Esistono davvero i limiti o sono solo concetti astratti? C’è davvero separazione tra le cose che osserviamo?
Ritengo il limite un’illusione, semplice assenza di comprensione.
L’immagine che ho scelto indaga proprio questo”.

Bio

Nato a Torino il 29 Novembre 1996. Nel 2014, all’età di 17 anni si avvicina alla fotografia con una particolare attenzione rivolta al paesaggio. Due anni dopo approfondisce da autodidatta le sue ricerche e si focalizza sul paesaggio antropico e le sue modificazioni, iniziando a sviluppare il suo stile personale caratterizzato da composizioni geometriche e minimali.
La ricerca di Selvestrel è volta a condensare il massimo della sua espressione concettuale nel minimo della forma.
Il primo ottobre 2017 esce il suo primo progetto cartaceo intitolato “Images”.
Questo suo lavoro viene recensito e pubblicato da importanti magazine stampati e testate online di tutto il mondo.
Durante il 2017 Selvestrel espone il suo lavoro in Italia e nel 2018 a Londra e Bruxelles.
Il 18 Marzo del 2019 è uscito il suo secondo libro “Link”, con la prefazione di uno dei più grandi fotografi italiani: Giovanni Gastel.
Sempre nel 2019 ha partecipato a fiere d’arte internazionali ed é stato scelto da Fujifilm come unico testimonial italiano per il lancio della fotocamera X-Pro3.
Nel 2020 Automobili Lamborghini lo ha scelto per il progetto “With Italy for Italy” per la rivalutazione del territorio italiano post Covid-19.
Nello stesso anno ha esposto a Milano in una mostra personale curata da ArtNoble.

www.albertoselvestrel.com